• 26
  • Ago
Author

Arresto cardiaco in spiaggia: salvato da un samaritan PAD 350P

È successo a Castellabate, provincia di Salerno, sul litorale della frazione Lago. Un uomo di sessant’anni è stato colpito da un arresto cardiaco mentre si trovava in spiaggia con la figlia poco più che ventenne.

Fondamentale è stato l’utilizzo tempestivo del defibrillatore semiautomatico esterno presente all’interno della struttura, un samaritan® PAD 350P della HeartSine®.

Il personale dello stabilimento balneare, infatti, grazie al corso BLS-D (Basic Life Support and Defibrillation) a cui aveva partecipato con l’acquisto del defibrillatore, ha soccorso immediatamente il sessantenne praticando le opportune manovre di Rianimazione Cardio-Polmonare (RCP) e collegando il dispositivo al torace del paziente.

Dopo poco minuti, grazie all’erogazione di una scarica elettrica al cuore, l’uomo ha ripreso conoscenza ed è stato trasferito, in ambulanza, presso l’ospedale più vicino.

I defibrillatori semiautomatici esterni della HeartSine®, tra l’altro, sono gli unici DAE al mondo con indice di protezione IP56 contro l’ingresso di polvere e acqua.

L’International Protection, o Codice IP, è uno standard internazionale utilizzato, per l’appunto, per classificare il grado di protezione fornito da involucri meccanici e quadri elettrici contro l’intrusione di particelle solide e contro l’accesso di liquidi. Al termine fisso “IP” seguono sempre due cifre e, talvolta, due lettere.

Defibrillatore samaritan® PAD 350P

La 1a cifra indica il livello di protezione che l’involucro fornisce contro l’accesso di parti pericolose e contro l’ingresso di oggetti solidi estranei. La 2a cifra, invece, indica la protezione contro l’accesso di liquidi.

In questo caso, IP56 sta a significare, per l’appunto, che il dispositivo è protetto contro l’ingresso di polvere e di materiale solido con uno spessore inferiore a 1 millimetro; inoltre, l’apparecchio è in grado di resistere anche ad ondate di acqua salata.

Per questo motivo, i defibrillatori samaritan® PAD 350P e 500P della HeartSine® vengono spesso installati all’interno di strutture turistiche ubicate a ridosso di spiagge e acqua di mare, come, ad esempio, gli stabilimenti balneari.

Ricordiamo, infine, che la HeartSine®, grazie al programma “Forward Hearts”, è l’unica azienda al mondo che regala un DAE a tutti coloro che sono stati salvati da un samaritan® PAD. Questa iniziativa permette ai superstiti di un arresto cardiaco di salvare potenzialmente altre vite. I sopravvissuti, infatti, potranno decidere di elargire il defibrillatore ricevuto in dono ad un ente benefico o ad un’organizzazione a propria scelta